Camping nel Salento

Scopri 23 camping e prenota il tuo prossimo campeggio

Cerca
Calendar

-

-

Guests

Camping nel Salento

Campeggi più amati

Preferiti
Riva di Ugento Beach Camping Resort
Riva di Ugento Beach Camping Resort
Classificazione ADAC

4.4 Favoloso(30 Valutazioni)

Mostra tutti i 23 campeggi
  • Regioni preferite
  • Località preferite

Camping nel Salento

Riva di Ugento Beach Camping Resort
Classificazione ADAC

4.4 Favoloso(30 Valutazioni)

Vicino alla spiaggiaPiscinaAdatto ai bambini
Mostra tutti i 23 campeggi
Mostra tutti i 23 campeggi

Campeggio con bambini sul lago di Garda

Mostra tutto

Vacanza in campeggio in una casa mobile

Servizi più richiesti

WiFi

Internet

Grocery

Negozio di alimentari

Restaurant

Ristorante

Bakery

Servizio pane fresco o forno

Wellness

Wellness

Bathing Possibility

Possibilità di fare il bagno

Sanitary Facilities

Servizi igienici molto buoni

Washing Machine

Lavatrice

Playground

Parco giochi

Campeggi più votati

About Us

Squadra PiNCAMP

Non si può andare più a sud dell'Italia: il Salento è la punta del tacco dello Stivale e affascina con un volto romantico. La regione è un vero paradiso in terra per gli amanti della natura e per tutti coloro che vogliono trascorrere giornate di relax insieme al partner, alla famiglia o al cane di fronte a uno scenario da sogno, per esempio nelle ore serali, quando il sole tramonta spettacolare sul Mar Mediterraneo.

Caratteristiche del campeggio nel Salento

L'isolamento è il grande vantaggio di una vacanza nei camping del Salento. La penisola, che forma il tacco di stivale dell'Italia e si spinge nel Mar Mediterraneo, offre fantastiche spiagge e baie balneabili.

Sulla costa scogliosa, i turisti possono godere di una fantastica vista sulla regione. Particolarmente affascinanti sono le bianche scogliere di arenaria e gesso, che formano un contrasto unico con il blu profondo del mare. Chi sceglie un camping nel Salento sulla costa può praticare anche sport acquatici. In molti posti vengono offerti corsi di surf e kite, nonché escursioni guidate con la barca a vela. A terra, le escursioni a piedi e in bicicletta sono attività molto amate dai turisti.

Destinazioni principali nel Salento

Le città del Salento sono prevalentemente caratterizzate da un'architettura romanica e barocca. Particolarmente degni di nota sono gli antichi palazzi della corona medievale d'Aragona. Imperdibili sono anche le belle foreste e le spiagge da sogno.

Gallipoli

Gallipoli è il più famoso paradiso balneare della Puglia nella penisola salentina. La città portuale delizia i suoi visitatori con le sue fantastiche spiagge e un centro storico bianco incorniciato da mura. Nell'entroterra, gli escursionisti passeggiano su alte scogliere e boschi pittoreschi. Gallipoli è considerata una meta ideale anche da tutti gli appassionati di sport acquatici che amano la vela o il surf.

Lecce

Lecce è situata all'interno del paese e leggermente distante dalla costa. Dal punto di vista architettonico, la città è famosa per i suoi edifici romanici e barocchi, riccamente decorati e imponenti. Lecce è considerata anche il cuore culturale del Salento, dove i visitatori possono assistere a concerti e spettacoli teatrali.

Brindisi

Situata sulla costa adriatica, Brindisi offre ai suoi visitatori le migliori opportunità di svago. Molti viaggiatori preferiscono naturalmente la spiaggia, dove i lettini prendisole sono a disposizione. Da vedere in città ci sono gli imponenti edifici dei re aragonesi, soprattutto in architettura romanica. Il simbolo più famoso è il castello Hohenstaufen, il Castello Svevo.

Le 5 principali attrazioni

  • Castello Svevo: il castello Hohenstaufen a Brindisi fu costruito da Federico II ed è una delle eredità impressionanti del periodo romanico.
  • Barocco leccese: uno stile architettonico che caratterizza tutto il Salento. A Lecce, è particolarmente famosa la Basilica di Santa Croce.
  • Centro storico di Ostuni: numerose case bianche intonacate di costruzione greca e chiese caratterizzano il paesaggio urbano.
  • Porto di Taranto: uno dei posti migliori per passeggiare e degustare i piatti di pesce del sud Italia.
  • Punta Ristola: il punto più a sud del Salento offre una vista fantastica.

3 consigli speciali

  • Bosco di Santa Teresa: la riserva naturale regionale di Brindisi è un luogo meraviglioso con boschi incantevoli. Qui i vacanzieri possono fare lunghe passeggiate e respirare l'aria fresca della regione.
  • Torre Sant'Andrea: questa piccola città sulla costa adriatica è un consiglio speciale per ogni amante della spiaggia. Incantevoli lagune e scogliere attendono i visitatori.
  • Museo Archeologico Nazionale di Taranto: l'istituzione è stata fondata alla fine del XIX secolo nel quartiere di Città Nuova. Situato in un antico monastero, ospita alcune delle più importanti ceramiche del passato pugliese. Sono esposti anche reperti in oro e metallo di epoca greca e romana.

Attività ed escursioni

Il Salento appartiene alle più pittoresche e remote regioni d'Italia. In pace e tranquillità, i turisti possono ammirare l'architettura barocca e romanica, rilassarsi sulle spiagge, praticare sport acquatici o fare escursioni a piedi.

Bagni e sport acquatici

Sulle spiagge intorno a Lecce, Brindisi e nel sud del Salento i viaggiatori possono fare il bagno e rilassarsi al sole. Inoltre, ci sono molte possibilità di praticare sport acquatici come le immersioni, il surf o la vela.

Escursioni nei boschi di Cerano e Santa Teresa

Il Salento è una penisola prevalentemente pianeggiante, che offre anche agli over 50 e alle famiglie con bambini le migliori possibilità di escursioni. Tra paesaggi fertili punteggiati di ulivi e coste frastagliate si trovano ottimi percorsi. Le mete escursionistiche più richieste sono ad esempio i boschi di Cerano e Santa Teresa. Si può anche fare una deviazione verso la grande zona umida di Punta della Contessa.

Visite turistiche in città

Con i loro edifici barocchi, le città del Salento sono un'attrazione in sé. Lecce, in particolare, è una città molto famosa per la sua straordinaria architettura. In molti luoghi ci sono da vedere anche beni culturali di epoca romana, tra cui le due colonne di Brindisi, nel porto.

Eventi

Marzo - Aprile

  • Pasqua: il Venerdì Santo è uno dei momenti clou del calendario delle feste salentine. In ogni paese, attraverso i centri si svolgono processioni che ricordano la Passione di Cristo. Tra le altre cose, si accende il fuoco e si utilizzano strumenti a percussione in legno. La domenica di Pasqua c'è una grande festa nella cerchia familiare.

Luglio - Agosto

  • Locomotive Jazz Festival: per alcune settimane questo festival si svolge su diversi palchi a Lecce e dintorni. Alla manifestazione partecipano anche altre città come Taranto, Ceglie Messapica e Castro.

Agosto

  • Notti della tarantola: secondo l'antica superstizione, le vittime di un morso di tarantola cadono in una profonda isteria che può essere curata solo ballando e cantando. Oggi, molti visitatori della città godono di questa forma di medicina e si lasciano trasportare dai suoni di mandolini, fisarmoniche e violini. L'evento si svolge in diversi comuni, come Brindisi.
  • San Rocco: la festa si celebra principalmente nei dintorni di Lecce e Ruffano. La vigilia del 15 agosto si suona la musica con piccoli organi e si balla la Pizzica secondo l'antica tradizione nei centri cittadini. Danzando si svolgono anche duelli simbolici con le dita.

Gastronomia

Nel sud Italia i viaggiatori possono provare l'ottima cucina di pesce del Salento. Il Mediterraneo offre alla popolazione locale prelibatezze come il tonno, il pesce spada, le sardine e i calamari. Le prelibatezze sono preparate con grande attenzione ai dettagli e condite con erbe aromatiche regionali. Vengono servite anche molte varianti di pasta a base di farina di grano duro. Il pesce e i frutti di mare sono cotti in olio d'oliva extra vergine.

Nel Golfo di Taranto si coltivano gustose cozze, che vengono servite, ad esempio, come zuppa di pesce. In campeggio nel Salento si possono acquistare prodotti freschi della regione nei mercati locali, come il formaggio di pecora, l'aglio, i limoni, le melanzane e i pomodori. Le verdure maturate al sole sono gli ingredienti più importanti della pizza del sud Italia, insieme a carni di alta qualità. I salami aromatici sono fatti anche con l'agnello.

Quando andare

Nel sud Italia le temperature sono ideali per le vacanze tutto l'anno. Chi ama il caldo, preferisce le giornate estive. Nei mesi di giugno, luglio e agosto ci si può aspettare un picco medio di 30 °C. Questo periodo è particolarmente popolare per la balneazione. Le giornate primaverili e autunnali sono ideali per gli sport acquatici e per le giornate di relax in spiaggia, ad esempio i mesi di maggio e ottobre. Già a maggio il termometro supera i 23 °C. In inverno ci sono 7 °C. Nella stagione fredda, molti vacanzieri si dedicano quindi a lunghe escursioni.

Camping nel Salento: Domande frequenti

Quanti campeggi ci sono?

Su PiNCAMP ci sono 23 campeggi.

Quali sono i tre migliori campeggi?

I campeggi più apprezzati sono: Villaggio Campeggio Cala dei Ginepri, Camping Lamaforca, Agricampeggio & Glamping Torre Sabea.